Dieta Zona

Seguire la strategia alimentare Zona significa mangiare sentendosi in piena efficienza. Oltre a suggerire un’alimentazione bilanciata nei suoi macronutrienti, la Zona si propone come un vero stile di vita al quale concorrono anche gli acidi grassi omega-3, una moderata attività fisica e il rilassamento mentale. La Zona è una strategia alimentare che utilizza il cibo con grande attenzione, per orchestrare una risposta ormonale in grado di permettere al nostro organismo di funzionare al meglio delle sue possibilità. Con la Zona, le calorie non hanno un’importanza primaria, ciò che più interessa è il controllo ormonale indotto dall’alimentazione. L’organismo infatti non è semplicemente una macchina, alla quale viene troppo spesso e superficialmente paragonato, ma un congegno metabolico che risponde in modo attivo al cibo ingerito. Consideriamo i carboidrati e le proteine: dal punto di vista calorico sono equivalenti, perché entrambi apportano per grammo 4 chilocalorie. Ma la risposta ormonale che inducono è opposta: i carboidrati stimolano la produzione di insulina, le proteine agiscono sul glucagone. Non tenere conto di questo aspetto può portare a conclusioni sbagliate sulla causa dell’aumento di peso. Ciò non significa che per dimagrire si debbano mangiare solo proteine, perché al nostro organismo occorre una buona dose di carboidrati e grassi per mantenersi in buona salute. Significa invece che i parametri in gioco per valutare una corretta alimentazione non sono solo le calorie.

L’ideatore della Zona, Barry Sears, ha individuato una strategia alimentare adatta a controllare la produzione di una particolare categoria di ormoni che regolano le funzioni del nostro corpo: gli eicosanoidi. Associando in modo sapiente gli alimenti, si aiuta l’organismo a raggiungere un equilibrio in cui lavora al meglio e i grassi vengono utilizzati come fonte primaria di energia. Tuttavia, non si tratta solo di una “strategia alimentare”, ma di un nuovo stile di vita vincente. Infatti senza dubbio gli aspetti alimentari giocano un ruolo fondamentale, sono però importanti anche l’attività fisica e il rilassamento mentale.

Per capire quanto può essere semplice e appagante seguire la dieta zona, guarda il seguente filmato, e scaricare gratuitamente il manuale “una settimana e sei in zona” ai seguenti link:

http://www.youtube.com/watch?v=kdx_MSLPpeQ

http://www.enerzona.com/upload/images/04_2013/130412160100.pdf